Benvenuti Amigos!

Questo sito vuole essere uno strumento di memoria ed azione per chi ha conosciuto padre Damiano Moreschi ed i missionari ancora presenti in terra di missione. Qui si possono trovare informazioni ed immagini sulla vita di Padre Damiano, dei suoi amici missionari e delle Comunità dove ha vissuto.

Domenica 22 Giugno

 
ci incontriamo presso l'oratorio di Virle col seguente
PROGRAMMA:
Ore 15,45 ritrovo
Ore 16 inizio incontro:
  • relazione dei visitatori rientrati (Grazia e Graziella)
  • aggiornamento sui progetti (Casa p. Damiano, ETAIP, Coop. El Tucàn)
  • richiesta della parrocchia San Martìn de Porres
  • aggiornamento finanziario
  • eventuale iniziativa di autofinanziamento
  • 2° incontro con p. Stoppiglia
  • Varie ed eventuali
 
Ore 18: illustrazione dei progetti appoggiati dal gruppo di Virle (compresa la casa don Damiano)
Ore 19: (per chi vuole) cena solidale organizzata dal gruppo missionario di Virle
              
 Comunicare la partecipazione a Lella 030-2591321 entro giovedì 22 maggio ore 21

 

Incontri per il gruppo Amigos di p. Damiano

"Tradurre il presente in Presenza"
con padre Giuseppe Stoppiglia

Abiamo incontrato il Presidente di MACONDO Associazione per l'incontro e la comunicazione fra i popoli ( sito di Macondo  ) a Virle Rezzato BS presso l'oratorio
sabato 16 Febbraio 2008 . Al più presto pubblicheremo gli appunti che abbiamo preso durante l'incontro di padre Giuseppe Stoppiglia.
Abbiamo condiviso anche la cena per la quale i giovani di Mompiano
hanno confezionato i casoncelli, così da sostenere l'iniziative che li vedrà protagonisti di un'esperienza estiva in missione con don Massimo, Giuliano e Daniela e Linda, in Venezuela nelle missioni dei nostri cari missionari don Adriano, don Antonio e don Giannino.



Per non essere soli

Vorremmo anche far conoscere le realtà dei luoghi dove sono presenti ora i missionari in Venezuela.Attraverso le varie pagine (alcune le troverete incomplete perchè sono ancora in costruzione ) si potranno trovare le informazioni più aggiornate. Un tempo si comunicava con i missionari, in attesa del loro rientro, solo con lettere che dovevano avere tempi di ricevimento molto lunghi. Anche telefonare diventava alle volte difficoltoso e dispendioso. Internet è oggi la possibilità che ci viene offerta per comunicare in modo da ridurre i tempi ed i costi, così per leggerci, ascoltarci e vederci.
Le notizie in questo modo possono arrivare in tempo reale ed essere più vicini ai nostri cari missionari.

Cartina missionaria

 



Grazie a Gigi Fondra per questa cartina ed il lavoro fatto per aiutare
la missione in Venezuela per ingrandire l'immagine clicca su di essa

 


Siamo in Amigos sono passati da noi
Aggiornato lunedì 04 novembre 2013